Valori sociali per bambini, due testi

MAMMA CERCA CASA

“Mamma cerca casa” è un testo per l’infanzia in cui la scrittrice, giornalista e ricercatrice Guia Risari insieme a Massimiliano di Lauro, che ha curato in specifico il disegno, ha scritto una storia poetica ed essenziale in cui parole ed illustrazioni coniugano utopia e realtà, in un opera dedicata a chi pur non trovando persevera nella sua attività di ricerca. Il libro si presenta attuale in quanto tratta tematiche quali la convivenza e l’accoglienza delle diversità . Questi sono ingredienti fondamentali di uno stile di vita multiculturale, multietnico e profondamente religioso che è utile per far crescere cittadini maturi e consapevoli.

La consapevolezza e la maturità sono valori che si apprendono facilmente se si insegna loro a sognare ad occhi aperti che nel mondo esistano città improntate all’accettazione universale dell’altro per mezzo delle case in esse collocate che sono aperte a tutti che si affacciano su piazze teatro di interazioni fondate su riferimenti valoriali come stima e rispetto nella comprensione delle diversità che possono intercorrere tra differenti soggetti in termini di cultura, lingua e religione.                                    Riseri, Di Lauro, Mamma cerca casa, Edizioni Paoline, pagine  32

 

 

LE MIE PRIME PAROLE CON LA BIBBIA

Le mie prime parole con la bibbia è un libro per bambini dai tre ai cinque anni scritto da Gill Guile  ed è considerato un importante strumento con l’utilità pedagogica di far apprendere ai bambini alcuni termini che si radicano in termini di spunti all’interno di storie bibliche . Mediante l’indicazione dei disegni i bimbi apprendono i racconti tratti  da brani dell’Antico e del Nuovo Testamento

Guile, Le mie prime parole con la bibbia, Edizioni Paoline , pagine 12